I capelli che profumano di caffè

29 Marzo 2019

Il caffè solitamente viene usato come bevanda calda, ideale alla mattina per essere pronti e reattivi ad affrontare i vari impegni quotidiani. L’utilizzo più strano e allo stesso tempo più affascinante del caffè è come prodotto di bellezza per… i capelli. Questi ultimi possono trarre dei benefici inaspettati dai fondi di caffè, che agiscono come un vero e proprio prodotto per capelli.

 

BENESSERE DEI CAPELLI

Come anticipato in precedenza, il caffè agisce come prodotto specifico per il benessere dei capelli in quanto dona corpo ai capelli di base biondo scuro, li rinforza e li fa crescere. La tinta naturale a base di caffè deve essere effettuata esclusivamente da una base biondo scuro ad una base castano medio. Sarà sufficiente prendere i fondi rimasti, unirli con un po’ di caffè freddo e mescolare l’impacco con olio d’oliva, creando così una crema dal colore marrone. Una volta versato questa soluzione, sarà necessario ricoprire il capo e le punte con della carta stagnola. Lasciando agire l’impacco, potrete decidere di mantenerlo per un’ora per ottenere un castano chiaro, o due ore per un castano medio.

 

PROTEZIONE E RIGENERAZIONE DEI CAPELLI

La caffeina sui capelli, oltre a donare un colore più vivo e brillante, possiede una grande forza rigenerante. La caffeina infatti agisce direttamente sui bulbi piliferi, stimolando la ricrescita dei capelli. Unendo il caffè raffreddato ad una crema per capelli si otterrà così una maschera rigenerante assolutamente efficace.

È opportuno sottolineare gli effetti benefici del caffè contro la forfora. Dopo lo shampoo è sufficiente utilizzare il caffè sui capelli massaggiandoli alla radice fino alle punte, per poi avvolgerli in una pellicola trasparente. Dopo un quarto d’ora i capelli andranno risciacquati e, in seguito a una prima serie di trattamenti, saranno evidenti i risultati positivi con una riduzione della forfora e capelli più brillanti e vivaci.

Leggi altri articoli